tmcrew infozone

zio sam pinocchio - disegno di Matt Wuerker
la nato bombarda la jugoslavia




Quaranta giorni di bombardamenti, morte, miseria e distruzione portati dalla "sinistra" per il potere

Dietro le parole, incredibile ma vero, si nasconde la sinistra europea per mistificare il suo ruolo. Ma per quanto tempo riusciranno ad ingannare la base... la parte di popolazione che li segue perchè spera nella giustizia sociale, si accorgerà che dietro le PAROLE ci sono realtà spaventose.

  • ingerenza umanitaria - guerra d'aggressione alla Yugoslavia
  • danni collaterali - stragi di civili inermi
  • conseguimento di obiettivi - distruggere la Yugoslavia
  • partigiani kosovari - esercito separatista finanziato armato e addestrato dagli USA
  • profughi kosovari - massa da sbattere sotto le telecamere caso mai qualcuno avesse da obiettare
  • televisione strumento della propaganda - ma le TV occidentali cosa cazzo sono
  • e poi tutti si danno dell'Hitler dei genocidi dei dittatori e la pulizia etnica, lo stupro etnico, le fosse comuni
  • riacchiappati il cervello
Anche oggi gli attacchi contro la Yugoslavia hanno fatto segnare atrocità o, come li chiama la NATO, danni collaterali... oggi un pullman ieri una decina di bambini, il convoglio dei profughi kosovari, diversi paesini in Serbia e Kosovo, i missili che arrivano fino alla periferia di Sofia, in Bulgaria.

reuters Passato il mito del piccolo attacco lampo che avrebbe impaurito la Yugoslavia stiamo assistendo e rendendoci responsabili di un crimine mostruoso.
Stiamo deliberatamente riportando la Yugoslavia all'età della pietra. Giorno dopo giorno, distruzione dopo distruzione gli obiettivi "militari" dell'intervento "umanitario" della NATO sono oramai diventati ponti, stazioni televisive, centrali elettriche, raffinerie di petrolio, fabbriche di automobili... ma anche treni, pullman ambulanze etc.

Una generazione di bambini crescerà con il terrore dei bombardamenti... niente sarà più uguale per loro. Centinaia di migliaia di persone hanno perso il lavoro, la fabbrica, la casa... i mezzi di sussistenza. Stiamo massacrando un paese simile al nostro. mentre continuiamo ad affamare il popolo iracheno con l'embargo che ha causato un numero enorme di morti e sofferenze. Solo dopo anni abbiamo saputo che la folgorante vittoria alleata è stata in realtà un massacro vergognoso, la distruzione di un ricco paese come era l'Iraq e poi, grazie alla incuranza dei loro comandanti ai 150 morti alleati del Desert Storm si sono aggiunti i 100.000 soldati alleati affetti o uccisi dalla grave malattia chiamata "Sindrome del Golfo"... per non parlare delle vittime irachene... 100.000 sul campo di battaglia e unnnumero infinito dovuto ai postumi della guerra ed a causa dell'embargo.

bodies.jpg - 15604,0 K In Italia un governo guidato dal segretario dei Democratici di Sinistra insieme al suo partito, ai Verdi, ai comunisti di Armando Cossutta e ad altri si è preso la responsabilità di violare la costituzione e tutte le leggi che si è dato questo stato e sta facendo la guerra alla Yugoslavia... perchè?

Quello che prima pareva colonialismo in Albania, servilismo agli USA o stupidità politica per Massimo D'Alema ed i suoi soci DS, PCDI, PP, Verdi etc. si è però palesato nella faccia esaltata di D'Alema alla cerimonia del 50 anniversario NATO... il potere, la brama del potere, costi quel che costi, si debba fare quel che si debba fare. Bello schifo. ASSASSINI

democracy we deliver




la nato bombarda la jugoslavia

tmcrew infozone