ZeroKontrolloSquattWebSite
PROSSIMAMENTE...
tattoo circus 2014
KOMUNIC.AZIONI...
Benvenuti!
Benvenuti nel sito dello spazioccupato ZK - Info su iniziative, attivita', idee, scritti e suoni di un progetto di autogestione nato nell'agosto del 2002.
ZK si trova in via epaminonda 12 - tra Ostia e Casalpalocco nella periferia ovest di Roma.
info: spzkostia@hotmail.com

[AUTOGESTIRETUTTOAUTOPRODURREIL+POSSIBILE]
ZZZZZZZZZZ  KKK   KKK              00000  
  ZZZZZZZZZZ KKK  KK          /\   0000000   
     ZZZZZ  KKK KK          /  \ 000000000
     ZZZZ   KKKKK          /    \ 0000000  
    ZZZ     KKK KK        /______\ 00000   
  ZZZ       KKK  KKK      I      I   H    
 ZZZ        KKK   KKK     I  AA  I   H    
ZZZZZZZZZZZZKKK    KKK    I  AA  I   H    
ZZZZZZZZZZZZKKK    KKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKKK
SPAZIOCKUPATOLIBERATOAUTOGESTITORESISTENTE
[][][][][][][][][][][][][][][][][][][][][]
okkupare.senza.svendere.ne.compromettere!!
continuare.ad.agitare.ed.essere.resistere!

Zk e' un progetto che tenta di disegnare nuove possibili alternative radicali all'esistente.
Propone una socialita' diversa e non mercificata.
Vive il piu possibile al di fuori del mercato, fuori dalla politica dei politicanti, per l'autogestione.
Sperimenta nuove forme organizzative, che possano essere spunto per altre 1000 esperienze come la nostra.
Non abbiamo mai creduto di avere la verita' in tasca, ma crediamo fortemente che tentativi VERI di critica radicale alla societa' passino per l'agire e non solo per le chiacchere.
Cosi un giorno, nel lontano agosto 2002 abbiamo deciso di prendere uno spazio da anni abbandonato per farne un luogo dove vivere e dove creare sperimentare inventare una cultura diversa fuori dalle logiche commerciali.
La societa' in cui viviamo e' piegata in ginocchio davanti al denaro e alla miseria. Disoccupazione, costo della vita, divertimenti a caro prezzo, cultura ridotta ad uno schermo che ipnotizza, questa la giungla dove tutti, nessuno escluso, ogni giorno tenta di sopravvivere, e tenta di salvare soddisfazioni sempre piu' negate.
Allora se questo sistema evidentemente non funziona, possiamo, dal basso, tentare nuove strade.
Ecco l'autoproduzione:
Riciclaggio, fai da te, limitare i consumi superflui, privileggiare la musica/cultura autoprodotta a quella delle grandi star succhiasoldi e cervello, diffondere cultura antagonista, odiare il business, odiare la guerra e il razzismo, inventare, progettare, a volte sbagliare... ma soprattutto FARE. Non siamo marziani, ne tantomento isolati dal mondo. Siamo figli di questa societa', ci portiamo appresso le sue contraddizioni, ma con la coscienza che una piccola parte insieme a tante altre puo' farne una grande...

Non esiste provare... fare o non fare...
Una dedica!
Questo sito è dedicato a Simone, che ci ha lasciato qualche tempo fa.
A noi il compito di trasformare, il dolore in forza.
In tutte le nostre azioni ci sarà un po' di lui, una dedica costante, per una persona speciale.
Ciao Simo', se ribbekkamo...



Pict of the week
What's new